Atisha: le 7 porte per la meditazione


categoria: workshop tematici,


tematiche: riequilibrare il corpo, tecniche di meditazione, potenziare le proprie risorse, riequilibrare energie,


Prenota/Chiedi info
dal
10 giugno 2020
(h 21:30)
al
17 giugno 2020
(h 16:30)
durata:
8 giorni
Weekend:
No
La meditazione è un confrontarsi con sé stessi, un’esplorazione individuale e un viaggio nelle profondità del nostro cuore e della nostra mente, in ciò e in che cosa siamo. Un processo per andare sempre più in profondità in questa realtà, lasciando cadere, strato dopo strato, i condizionamenti, le paure, le illusioni, le idee, i sogni. Meditazione vuol dire essere nel qui ed ora, essere presenti nel momento. Un disvelare, un riscoprire, la nostra innata saggezza. Questo ritiro, una profonda immersione nelle rivoluzionarie e innovative meditazioni di Osho, è basato sui commenti e spiegazioni di Osho al testo tibetano dell’XI secolo di Atisha “Addestramento della mente (Lo-Jong) in sette punti” (Pha-chos Bu-chos). Una guida inestimabile, ed una luce per ogni percorso interiore, per ogni meditatore, in grado di trasformare completamente la mente ed il cuore. Un aprirsi allo spazio illimitato del nostro essere interiore.Principali punti trattati in questo ritiro: i preliminari; “Meditazione del Cuore” di Atisha; il sorgere della Bodhicitta (Coscienza Buddica); funzionamento della mente e illusorietà dell’ego; i quattro corpi (Kaya); il significato essenziale dell’essere testimone; basi e difficoltà del processo di consapevolezza; cosa significano “Compassione” e “Saggezza”; la funzione trascendente dei cinque sensi; le “Tre cause principali” e i “Tre Tesori”; l’autentico e profondo significato di “Libertà”.

Facilitatori


  • è discepolo di Osho dal 1980. Iniziato all’Ordine dei Sufi Mevlevi di Konya (“Dervisci roteanti” ...

Corsi correlati