Magicabula Inverno

Delle emozioni dell'acqua e altre storie con la neve


categoria: workshop tematici, in acqua,


tematiche: relazionarsi,


Prenota/Chiedi info

Il corso è in attesa di una nuova programmazione, scrivici per ulteriori info.

Tre giorni di esperienze magiche per adulti e bambini nell'incantata acqua di Miasto Sagar. Un workshop per l'intera famiglia pensato per accrescere il vocabolario emotivo nel quale sia adulti che bambini imparano modi creativi per relazionarsi e comunicare quello che sentono. Una possibilità per divertirsi insieme ed entrare in intimità meditando con giocosità e leggerezza facendo esperienza del Buddhafield  vivente che è Miasto.

Imparando dalle qualità di fluidità e accoglienza dell'acqua si entra in contatto con la fiducia e il lasciarsi andare a quello che c'è, accogliendo le emozioni come segnali e spunti creativi di incontro con i propri figli. Esercizi metaforici divertenti a terra e in acqua calda per sperimentare l'ascolto empatico, per esprimere i sentimenti in modo creativo e approcciarsi all'acquaticità. Il gioco e il movimento saranno il centro delle nostre attività: il gioco come strumento di apprendimento spontaneo e positivo, grazie al quale trovare nuove vie di relazione.

Le meditazioni diventeranno pozioni magiche e i mantra incantesimi fatati, gli esercizi di comprensione incontri con personaggi incantati di storie leggendarie. L'ascolto, l'accoglienza, la gentilezza, così come la capacità di lasciare il bambino libero di vivere un'emozione per conoscerla e affrontarla, sono fondamentali e verranno messi al centro del progetto. Il rispetto è la consapevolezza della propria libertà e di quella altrui, è il luogo dove i bambini trovano la possibilità di esprimersi e di essere ascoltati avendo modo di aprirsi su basi di fiducia reciproca. Tutto può diventare meditazione, anche il modo in cui siamo presenti alle nostre emozioni e a quelle dei nostri figli.

Per educare un bambino bisogna prima educare sé stessi,  ma cosa significa educare? Qual è l'educazione più efficace? Grazie a quale strategia un figlio avrà più successo o sarà più felice? L'Arte dell'essere genitore sta nel riuscire a mettere da parte sé stessi, le proprie dinamiche e le proprie aspettative, nel riuscire a creare uno spazio grazie al quale possa sbocciare potenziale del bambino. Quest'arte può essere praticata solo alla luce della consapevolezza, della presenza e della conoscenza di sé, ricordando di essere testimoni mentre vediamo i nostri figli affrontare le sfide della vita.

Essere genitori può venir vissuto con leggerezza e giocosità quando si riesce a vedere nel conflitto una possibilità, nel capriccio un’emozione non compresa e un'opportunità per provare la comunicazione empatica con i propri figli.

Magicabula vuole (ri)portare la magia e la gioia nell'essere genitori. Rispetto, fiducia, libertà e amore come chiavi per "educare", divertimento e non seriosità come strumento di educazione reciproca. Nella presenza possiamo veramente raccontare la nostra storia piena di magia, permettendoci di essere umani e non perfetti; inspirando i nostri figli ad ascoltare il proprio corpo e le emozioni invece che imporgli regole di comportamento slegate dal sentire.

 

"Il bambino è il padre dell'uomo. Se il bambino viene allevato in modo sbagliato, tutta l'umanità andrà nella direzione sbagliata. Il bambino è il seme... i genitori devono essere attenti, prudenti. Devono trasmettere al bambino un forte anelito per indagare riguardo alla verità, ma non devono trasmettergli un'ideologia che gli dia un’idea di verità." OSHO

Facilitatori


  • è laureata in Sociologia e Pianificazione sociale e si è formata in Primal e Decondizionamento...

Corsi correlati