Magna

sannyasin dal ‘96, da più di 20 anni sperimenta ed esplora le dinamiche della consapevolezza del corpo e delle emozioni. Fanno parte della sua formazione elementi di lavoro sulle modalità di integrazione fisiologica dei vissuti emotivi (Peter Levine, David Boadella, Eugene Gendlin) e di lavoro sui traumi e condizionamenti dell'esperienza prenatale, della nascita e del periodo dell'infanzia.